FATTI I COMPARTI. ORA IL GOVERNO NON HA PIU’ SCUSE, DOMANI RIAPRA I CONTRATTI

fatti i comparti ora i contratti l

BATTAGLIA: “FATTI I COMPARTI. ORA IL GOVERNO NON HA PIU’ SCUSE, DOMANI RIAPRA I CONTRATTI.” «Questa notte alle 4.00 è stato firmato l’accordo per la definizione dei nuovi 4 comparti di contrattazione. È una data per certi versi storica, perché da oggi cambia totalmente lo scenario per i contratti, per le relazioni sindacali, per le tante professionalità prima riferite a diversi comparti oggi invece riunite sotto un unico tetto» afferma […]

Continua a leggere

VIDEO ANIMATO: TU CHE SEI UN DIPENDENTE PUBBLICO – UNSA, PER UN NUOVO PATTO POLITICO STATO-LAVORATORI.

VIDEO TU CHE SEI UN DIPENDENTE PUBBLICO - UN NUOVO PATTO POLITICO

I Dipendenti Pubblici hanno dei doveri. Ma anche il loro datore di lavoro ne ha verso di loro. Occorre una nuova stagione per rilanciare la pubblica amministrazione, con interventi di carattere legislativo e contrattuale. In breve, occorre un nuovo patto politico tra lo Stato e i suoi Lavoratori, per ridefinire il quadro dei diritti e dei doveri reciproci, con l’obiettivo comune di dare al Paese la P.A. di cui ha […]

Continua a leggere

FUA 2015 – OSSERVAZIONI CONFSAL-UNSA

FUA 2015 - OSSERVAZIONI UNSA

FUA 2015 – OSSERVAZIONI CONFSAL-UNSA   In riferimento al negoziato per la definizione dell’accordo sul FUA 2015, la Federazione Confsal-UNSA, sottopone le seguenti osservazioni.   Progressioni economiche. Riteniamo insufficiente la destinazione del 25% della parte fissa per le progressioni economiche così come proposto dall’Amministrazione nella bozza consegnata dall’amministrazione. Ciò perché con le cifre indicate, di fatto, si consentirebbero i passaggi economici ad un numero troppo limitato di personale e significherebbe […]

Continua a leggere

FUA 2015 MINISTERO DEL LAVORO – RIUNIONE 15.03.2016

fua 2016 lavoro 2 riunione

In data 15.03.2016 si è svolta la riunione per il FUA 2015 presso il Ministero del Lavoro, a cui per la Federazione Confsal-UNSA hanno partecipato Vincenzo Di Biasi e Gian Maria Giovannetti. Va detto innanzitutto che la trattativa in questa occasione è stata impostata dall’Amministrazione meglio che in passato; sia perché la bozza dell’accordo ci è stata inviata il giorno prima della riunione e con una impostazione tale da facilitare […]

Continua a leggere

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Attività ispettive

attività ispettive

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Attività ispettive   Il giorno 8.03.2016, a seguito della convocazione dell’Amministrazione, c’è stato un primo incontro per affrontare le problematiche relative ai compensi incentivanti le attività ispettive in applicazione del Dl 145/2013 e del DM 25/11/2014. All’incontro, presenti per l’Amministrazione il dott. Gambacciani e il dott. Papa, in rappresentanza della Confsal UNSA ha partecipato Vincenzo Di Biasi. Oggetto dell’incontro l’avvio di un […]

Continua a leggere

MINISTERO DEL LAVORO, riunioni del 18.02.2016: FUA 2015 E AGENZIE

fua e osservazioni

MINISTERO DEL LAVORO, riunioni del 18.02.2016: FUA 2015 E AGENZIE In data 18 febbraio 2016 si sono svolte due riunione presso il ministero del lavoro, la prima sul Fua 2015 e la seconda sull’istituzione delle Agenzie. Per la Federazione Confsal-UNSA hanno partecipato Vincenzo Di Biasi e Gian Maria Giovannetti. FUA 2015 L’UNSA ha proposto di realizzare progressioni economiche che abbiano decorrenza 1.01.2016 visto che il divieto normativo di effettuarle non […]

Continua a leggere

IL GOVERNO FA COME L’FBI, DOCUMENTI SECRETATI

DPCM TOP SECRET

  MINISTERO DEL LAVORO, incontro del 11.02.2016. IL GOVERNO FA COME L’FBI, DOCUMENTI SU ISPETTORATO E ANPAL SECRETATI PER IL PERSONALE. VIETATO PARTECIPARE. Nuova convocazione per il 18 febbraio dopo il nulla di fatto dell’11.02.2016. Comunichiamo al personale che l’atteso incontro informativo relativo ai DPCM riguardanti l’Ispettorato e l’ANPAL, tenutosi presso il Ministero del Lavoro in data 11 febbraio 2016, e a cui per la Federazione Confsal-UNSA hanno partecipato Vincenzo […]

Continua a leggere

I VERI DATI SUI LICENZIAMENTI DIRAMATI DA CONFSAL-UNSA PUBBLICATI DA “IL TEMPO”, 1 e 2 pagina 26.01.2016

IL TEMPO PRIMA PAGINA 26012016

I VERI DATI SUI LICENZIAMENTI DIRAMATI DA CONFSAL-UNSA PUBBLICATI DA “IL TEMPO”, 1 e 2 pagina 26.01.2016   A seguito del comunicato di ieri sui veri dati dei licenziamenti nella PA già realizzati con la normativa vigente, il Giornale IL TEMPO ha dedicato prima e seconda pagina sull’argomento, citando la Confsal-UNSA e le dichiarazioni del Segretario Generale, Massimo Battaglia, circa l’uso di dati incompleti per giustificare l’adozione del decreto.   Il Comunicato inviato dalla Confsal-UNSA, […]

Continua a leggere

RIPRESA ATTIVITA’ E SINTESI LEGGE DI STABILITA’.

Legge stabilità 2016_Sintesi e Riferimenti normativi

RIPRESA ATTIVITA’ E SINTESI LEGGE DI STABILITA’. Cari Lavoratori, il 2015 si è chiuso con un bilancio importante per la Federazione Confsal-UNSA: con il ricorso, vinto, alla Corte Costituzionale abbiamo rimesso in moto il meccanismo della contrattazione nazionale; malgrado ciò, il governo –come ha fatto sul tema delle pensioni- ha voluto svilire il senso della sentenza della Corte sul pubblico impiego destinando esclusivamente 300 milioni -5 euro a testa- per […]

Continua a leggere

VIDEO – LE COSE FATTE DALL’UNSA ANNO 2015 – BUONE FESTE

Le cose fatte dall'UNSAANNO 2015

Carissima lavoratrice, carissimo lavoratore del Ministero del Lavoro, Il 2015 sarà un anno difficilmente archiviabile, difficilmente dimenticabile, che ha visto l’UNSA in primo piano sia sullo scenario sindacale che in quello della politica nazionale. Abbiamo confezionato un video che ripercorre le tappe principali dell’attività dell’UNSA nel 2015, dalle Rsu alla sentenza della Corte, alle manifestazioni fino allo sciopero del 4 dicembre. Nella consapevolezza che il 2016 sarà un anno fondamentale […]

Continua a leggere

FOTO DELLA MANIFESTAZIONE UNITARIA, ROMA 28.11.2015 – CONTRATTO SUBITO – CONFERMATO SCIOPERO 4 DICEMBRE 2015

FOTO UNSA MANIFESTAZIONE 28 NOVEMBRE 2015 - YouTube

Pubblichiamo un video con alcune foto relative alla partecipazione dell’UNSA alla manifestazione unitaria del 28 novembre u.s. a Roma, per reclamare un contratto dignitoso nel pubblico impiego. Rimane confermato da parte dell’UNSA lo sciopero del 4 dicembre 2015 nel comparto dei Ministeri.                             BATTAGLIA: “ALLA GRANDE MANIFESTAZIONE DEGLI STATALI UN GRANDE ASSENTE, LA POLITICA. CONFERMATO LO SCIOPERO […]

Continua a leggere

legge stabilità: zero stanziamenti ulteriori pubblico impiego

NON UNO IN MENO - ROMA

legge stabilità: zero stanziamenti ulteriori pubblico impiego Apprendiamo che il Governo ha presentato il maxi emendamento alla Legge di Stabilità, in discussione al Senato per la sua approvazione. Non risultano stanziate risorse ulteriori per il rinnovo del contratto del pubblico impiego. Ancora più decisivo risulta l’impegno per realizzare una grande manifestazione il 28 novembre a Roma attraverso la quale rappresentare al governo tutta l’insoddisfazione e la rabbia dei lavoratori pubblici. […]

Continua a leggere

SALVATO IL FUA DEL MINISTERO DEL LAVORO E DEI MINISTERI

evitato FURTO DEL FUA

SALVATI I FUA – RIPRESI I 70 MILIONI DI EURO SCIPPATI AI MINISTERI! FIRMATO IL DPCM CHE RIACCREDITA LA PARTE VARIABILE FUA 2015   Giustizia è fatta. A fatica, ma giustizia è fatta.   Il vergognoso tentativo di rubare, questa è la parola, ai ministeriali la parte variabile del Fua 2015 è stato sventato. I FUA SONO SALVI.   Come ricorderete la Legge di Assestamento di Bilancio non ha riaccreditato, […]

Continua a leggere

FURTO DEI FUA 2015 – CHIEDIAMO IL RIACCREDITO DELLA PARTE VARIABILE MANCANTE

GIU' LE MANI DAI F.U.A.(1)

Come noto la Legge di Assestamento di Bilancio, in modo anomalo rispetto al passato, non ha previsto il riaccredito ai singoli ministeri della parte variabile destinata ad alimentare il Fua dell’anno corrente. La Federazione Confsal-UNSA ha lanciato immediatamente l’allarme ed ha subito seguito la questione ai massimi livelli, contattando il Ministro dell’Economia e delle Finanze Padoan, segnalando l’illegittimità del mancato riaccredito delle somme spettanti ai dipendenti dei ministeri ai sensi […]

Continua a leggere

BATTAGLIA: “PER PADOAN I 5 EURO DI AUMENTO RISPETTANO LA SENTENZA DELLA CORTE? UN IRRESPONSABILE”

PADOAN IRRESPONSABILE

«Il Ministro dell’Economia e delle Finanze Padoan ha dichiarato oggi in audizione sulla Legge di Stabilità che lo stanziamento di 5 euro a testa per i dipendenti pubblici è “sostanzialmente coerente con la sentenza della Corte Costituzionale”. È una posizione da irresponsabile e gravissima quella del Ministro» dichiara Massimo Battaglia, Segretario generale della Federazione Confsal-UNSA. «I lavoratori pubblici sono esasperati da anni di blocco contrattuale e stipendiale che ha fatto […]

Continua a leggere

NON TOLLERIAMO PIU’ PRESE IN GIRO. IL 4 DICEMBRE SCIOPERO PER UN CONTRATTO DIGNITOSO

SCIOPERO 4 DICEMBRE 2015

NON TOLLERIAMO PIU’ PRESE IN GIRO. IL 4 DICEMBRE SCIOPERO PER UN CONTRATTO DIGNITOSO «Il 4 dicembre con uno sciopero nazionale si fermeranno tutti i Ministeri del Paese per ottenere un rinnovo dignitoso del contratto, perché le risorse previste nella Legge di stabilità sono un insulto a milioni di lavoratori» proclama Massimo Battaglia, Segretario generale della Federazione Confsal-UNSA «Nella qualità di sigla sindacale che ha presentato il ricorso definito poi […]

Continua a leggere

Ispettorato e Anpal – incontro del 2 ottobre 2015 – Solito balletto, occasione fallita per l’Amministrazione.

amministrazione occasione fallita

In data 2 ottobre 2015 si è svolto presso il Ministero del Lavoro, l’annunciato incontro relativo alla creazione delle Agenzie (Ispettorato e Anpal). Per l’Amministrazione oltre al Direttore Generale del Personale Edoardo Gambacciani, erano presenti anche il Capo di Gabinetto Luigi Caso e il Responsabile della Segreteria tecnica del Ministro, Bruno Busacca. Per la Federazione Confsal-UNSA era presente Gian Maria Giovannetti. Il Capo di Gabinetto ha affermato che i Decreti […]

Continua a leggere
1 2 3