INL – Orario di lavoro – Tavoli tecnici: fine lavori.

fine lavori lavoro

Con l’incontro del 3 maggio 2017 è stata decretata la fine dei tavoli tecnici fra Amministrazione e Organizzazioni sindacali; si tratta di una fine ingloriosa di una opportunità sulla quale si era puntato molto (evidentemente non tutti!) per stabilire modalità di relazioni sindacali e modalità di lavoro più consone al contesto di una Amministrazione “nuova”.

Da un inizio balbettante ma promettente, vedasi la condivisione di un elaborato sull’orario di lavoro per gli ispettori, si è passati al teatro dell’assurdo e alle rivendicazioni “personali” nel corso della discussione sull’orario di lavoro per il personale amministrativo.

Con nostra sorpresa, in molti si sono adoperati per trasformare il “tavolo tecnico” in sede di rivendicazione, fra le più disparate, dimentichi degli impegni precedentemente assunti come ad esempio quella di non diffondere i documenti in discussione ai tavoli tecnici vista la continua evoluzione.

Il gioco portato avanti da alcuni partecipanti è stato molto ambiguo, pari alla intenzionalità e alla presunzione di voler dimostrare la propria forza o un supposto peso politico, e emblematico in tal senso è l’aver posto al tavolo tecnico sull’orario di lavoro questioni di tipo politico-sindacale che attengono a scelte di Governo.

Preso atto della situazione e delle strumentalità, come Confsal UNSA abbiamo ritenuto opportuno e utile rivolgerci all’Amministrazione per decretare la chiusura di questa fase e tornare al rigido rispetto delle “usuali” relazioni sindacali.

Con rammarico constatiamo che ancora una volta si è persa una buona occasione per lavorare con serietà e costruttività per fornire le migliori risposte al personale, ispettivo e amministrativo, dell’INL, e ciò, per quanto strano, non per responsabilità dell’Amministrazione; ma con le modalità in atto non si poteva più continuare consentendo al “primo che passa” di discutere di problematiche importanti, vedasi orario di lavoro, o consentire di sfruttare queste sedi di confronto per rivendicare trattamenti personali e di favore.

Chiusa la fase dei “tavoli tecnici”, siamo passati alla “classica e usuale” fase delle relazioni sindacali con la convocazione e l’incontro del 23 maggio.

In tale occasione, ascoltati alcuni interventi, sembrava dovessimo ripartire da zero come se nessun lavoro fosse stato compiuto; e quando ormai, condivise (!!??) le ulteriori modifiche al testo proposto dall’Amministrazione (sostanzialmente uguale all’elaborato del “tavolo tecnico”), si era sul punto di chiudere è nata la necessità di una consultazione capillare su tutto il territorio nazionale dei dipendenti dell’INL.

La democrazia partecipata è anche per la Confsal UNSA il faro che indica il nostro percorso e quindi riteniamo cosa buona e giusta condividere con le lavoratrici e i lavoratori tutte le scelte, ma per la sperimentalità del tema trattato, i pochi mesi di applicazione previsti e la parzialità degli uffici interessati abbiamo suggerito, stante il lungo tempo necessitante per un piano assembleare su tutto il territorio nazionale, di soprassedere in questa fase e utilizzare i dati della sperimentazione per una futura ipotesi di accordo da sottoporre all’approvazione dei lavoratori.

Alle insistenti dichiarazioni di necessità interne di alcune sigle sindacali per il rinvio della firma dell’accordo di sperimentazione, abbiamo dato la nostra totale disponibilità a qualsiasi data futura che, dopo un tira e molla, si è concretizzata per l’8 giugno prossimo.

Per la Confsal UNSA è la data in cui si dovrà sottoscrivere l’accordo sulla sperimentazione dell’orario di lavoro per il personale ispettivo e il personale amministrativo, non potranno esserci ulteriori rinvii e in quell’occasione ognuno si dovrà assumere le proprie responsabilità.

Per una doverosa informazione vi alleghiamo alcuni documenti proposti dall’Amministrazione anche sulla base dei lavori del “tavolo tecnico”.

Documenti allegati icona pdf

lettera orario di lavoro

 

circolare tempi di lavoro personale ispettivo – 12 aprile

 

condivisione lavori tavolo tecnico INL e OO.SS. ___ 2017

flessibilità Uffici legali