RIPRESA ATTIVITA’ E SINTESI LEGGE DI STABILITA’.

Legge stabilità 2016_Sintesi e Riferimenti normativi

Legge stabilità 2016_Sintesi e Riferimenti normativiRIPRESA ATTIVITA’ E SINTESI LEGGE DI STABILITA’.

Cari Lavoratori,

il 2015 si è chiuso con un bilancio importante per la Federazione Confsal-UNSA: con il ricorso, vinto, alla Corte Costituzionale abbiamo rimesso in moto il meccanismo della contrattazione nazionale; malgrado ciò, il governo –come ha fatto sul tema delle pensioni- ha voluto svilire il senso della sentenza della Corte sul pubblico impiego destinando esclusivamente 300 milioni -5 euro a testa- per i lavoratori pubblici.

Il 2016 pertanto per la Federazione Confsal-UNSA parte all’insegna degli obiettivi da raggiungere, che sono quelli di un contratto dignitoso e del recupero integrale della dignità del dipendente pubblico messa in discussione troppe volte sia sul mediatico sia su quello economico (vedere anche il recente attacco ai Fua ministeriali).

Accanto a ciò, prosegue il nostro impegno per essere un sindacato nuovo, rinnovato, che si distingue nettamente dai costumi negativi in cui molte organizzazioni sono cadute e che hanno favorito una delegittimazione del movimento sindacale nel suo complesso.
Ma siccome crediamo che senza sindacato e senza libertà sindacali non ci possono essere conquiste sociali per i lavoratori, vogliamo ridare lustro e rispettabilità al modo in cui si fa sindacato.
Un sindacato autorevole, sano e forte è l’unica via per realizzare una dialettica costruttiva con governi ed amministrazioni e raggiungere risultati apprezzabili e concreti per i lavoratori.

All’insegna di tutto ciò -degli obiettivi e della professionalità con cui facciamo sindacato- rendiamo disponibile la sintesi curata dall’UNSA riguardo alle molte norme della Legge di Stabilità che interessano il pubblico impiego. Il Documento è disponibile all’indirizzo: http://confsal-unsa.it